• 7
  • 8
  • Formazione
  • 9
  • 5
  • 1
  • Help
  • Qlik
  • 3

Fatturazione elettronica: i codici da utilizzare dal 1° ottobre 2020

Facoltativi dal 1° ottobre 2020 obbligatori dal 1° gennaio 2021 ecco i nuovi codici e tipo documento in vista della precompilata Iva

Le specifiche tecniche della fatturazione elettronica si arricchiscono di voci di dettaglio per consentire all’Agenzia delle entrate di predisporre la dichiarazione IVA precompilata

Con il provvedimento prot. 166579 del 20 aprile 2020, l’Agenzia delle entrate ha pubblicato una nuova versione del tracciato xml della fattura elettronica, ossia la versione 1.6.1 che prevede, tra le altre modifiche, l’introduzione di un maggior grado di dettaglio dei codici “Natura operazione” e “Tipo documento”.

In altri termini il contribuente è chiamato a fornire maggiori informazioni all’interno del tracciato xml della fatturazione elettronica per consentire all’Amministrazione finanziaria di predisporre una bozza di dichiarazione IVA precompilata. Le nuove specifiche tecniche non entrano in vigore con effetto immediato: dal 1° ottobre al 31 dicembre 2020 il nuovo tracciato potrà essere utilizzato su base volontaria, ossia convivrà con il precedente (versione 1.5), mentre dal 1° gennaio 2021 diventerà obbligatorio per tutti i soggetti passivi IVA tenuti all’emissione delle e-fatture.

Nuovi codici natura operazione

Il tracciato si arricchisce di nuovi codici “Natura operazione”. Ricordiamo che tale campo esprime la natura delle operazioni che non rientrano tra quelle imponibili o i casi di inversione contabile: in altri termini deve essere presente solo nel caso in cui l’elemento “AliquotaIVA” vale zero.

Nella versione 1.5 (ancora in vigore fino al 31.12.2020) tali codici variano da N1 a N7 mentre dalla versione 1.6 il tracciato richiede un maggior grado di dettaglio, come illustrato nella tabella seguente.

Codice

Descrizione

N1

Escluse ex art. 15

N2

Non soggette

N2.1

non soggette ad IVA ai sensi degli artt. Da 7 a 7- septies del DPR 633/72

N2.2

non soggette – altri casi

N3

non imponibili

N3.1

non imponibili – esportazioni

N3.2

non imponibili – cessioni intra-UE

N3.3

non imponibili – cessioni verso San Marino

N3.4

non imponibili – operazioni assimilate alle cessioni all’esportazione

N3.5

non imponibili – a seguito di dichiarazioni d’intento

N3.6

non imponibili – altre operazioni che non concorrono alla formazione del plafond

N4

esenti

N5

regime del margine/IVA non esposta

N6

inversione contabile

N6.1

inversione contabile – cessione di rottami e altri materiali di recupero

N6.2

inversione contabile – cessione di oro e argento puro

N6.3

inversione contabile – subappalto nel settore edile

N6.4

inversione contabile – cessione di fabbricati

N6.5

inversione contabile – cessione di telefoni cellulari

N6.6

inversione contabile – cessione di prodotti elettronici

N6.7

inversione contabile – prestazioni comparto edile e settori connessi

N6.8

inversione contabile – operazioni settore energetico

N6.9

inversione contabile – altri casi

N7

IVA assolta in altro stato UE


Nuovi codici Tipo documento

Con la stessa logica, la versione 1.6 incrementa le informazioni afferenti al campo “Tipo documento” del tracciato xml.

Codice

Descrizione

TD01

Fattura

TD02

Acconto/Anticipo su fattura

TD03

Acconto/Anticipo su parcella

TD04

Nota di credito

TD05

Nota di debito

TD06

Parcella

TD16

Integrazione fattura reverse charge interno

TD17

Integrazione/autofattura per acquisto servizi dall’estero

TD18

Integrazione per acquisto di beni intracomunitari

TD19

Integrazione/autofattura per acquisto di beni ex art.17 c.2 DPR 633/72

TD20

Autofattura per regolarizzazione e integrazione delle fatture (art.6 c.8 d.lgs. 471/97 o art.46 c.5 D.L. 331/93)

TD21

Autofattura per splafonamento

TD22

Estrazione beni da Deposito IVA

TD23

Estrazione beni da Deposito IVA con versamento dell’IVA

TD24

Fattura differita di cui all’art.21, comma 4, lett. a)

TD25

Fattura differita di cui all’art.21, comma 4, terzo periodo lett. b)

TD26

Cessione di beni ammortizzabili e per passaggi interni (ex art.36 DPR 633/72)

TD27

Fattura per autoconsumo o per cessioni gratuite senza rivalsa

 

di Redazione Fisco e Tasse

Informativa sul trattamento dei dati personali

QUASAR INFORMATICA di Ricciardi Vito & C. snc, con sede legale in via Monti, 4 61121  Pesaro  (PU) ITA, P.IVA 01244000418 (in seguito, “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento, La informa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (in seguito, “Codice Privacy”) e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:
1. Oggetto del trattamento: il Titolare tratta i dati personali, identificativi (ad esempio, nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento – in seguito, “dati personali” o anche “dati”) da Lei comunicati in occasione della conclusione di contratti per i servizi del Titolare.
2. Finalità del trattamento: i Suoi dati personali sono trattati senza il Suo consenso espresso (art. 24 lett. a), b), c) Codice Privacy e art. 6 lett. b), e) GDPR), per le seguenti Finalità di Servizio: - concludere i contratti per i servizi del Titolare; - adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con Lei in essere, - adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (come ad esempio in materia di antiriciclaggio), - esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio.
3. Modalità di trattamento: il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato. Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità di Servizio.
4. Accesso ai dati: i Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui all’art. 2: - a dipendenti e collaboratori del Titolare, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema; - a società terze o altri soggetti (a titolo indicativo, istituti di credito, studi professionali, consulenti, società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, etc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento.
5. Comunicazione dei dati: senza la necessità di un espresso consenso (ex art. 24 lett. a), b), d) Codice Privacy e art. 6 lett. b) e c) GDPR), il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui all’art. 2 a Organismi di vigilanza (quali IVASS), Autorità giudiziarie, a società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento. I Suoi dati non saranno diffusi.
6. Sicurezza I dati vengono custoditi e controllati mediante adozione di idonee misure preventive di sicurezza, volte a ridurre al minimo i rischi di perdita e distruzione, di accesso non autorizzato, di trattamento non consentito e difforme dalle finalità per cui il trattamento viene effettuato.
7. Trasferimento dati: la gestione e la conservazione dei dati personali avverrà nel territorio dell'Unione Europea.
8. Diritti dell’interessato: nella Sua qualità di interessato, ha il diritto di cui all’art. 15 GDPR e precisamente i diritti di: i. ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile; ii. ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2 Codice Privacy e art. 3, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati; iii. ottenere: a) l'aggiornamento, la rettifica ovvero l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; iv. opporsi, in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta. Ove applicabili, Lei ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.
9. Modalità di esercizio dei diritti: potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando una comunicazione via PEC, all'indirizzo:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. oppure via posta A.R., a: Quasar Informatica di Ricciardi Vito & C. snc, via Monti, 4 61121 Pesaro (PU) ITA
10. Titolare, responsabile e incaricati Il Titolare del trattamento è Quasar Informatica di Ricciardi Vito & C. snc. L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito ed è consultabile presso la sede del Titolare del trattamento.

Pagina 1 di 2

  • teamsystem_digital.jpg
  • LogoPartnerMetodo.gif
  • LOGO_Software-Partner_vert.png
  • Embyon.jpg
  • LogoMEVOLUS3.jpg
  • solo-logo-evolus-riflesso.jpg
  • Knos.jpg
  • Logo_APC_Partner.jpg
  • teamsystem.jpg
  • sophos-global-partner-program-authorized.png
  • Business_Partner_Insignia.png
  • logo-synergy_partner_silver.png
  • spp-registered-logo-en.jpg
  • Microsoft_Partner_B.jpg
  • Veritas Partner Registered Logo.jpg
  • ScavoliniVuelle.png
  • Logo-GO_small.png
  • ZYX_LOGO.jpg
  • logo_linksys.gif
  • Apple.jpg
  • WesternDigital.png
  • PHILIPS_SMALL.gif
  • d-link.gif
  • logo_seagate.gif
  • logo_lenovo.gif
  • intel.gif
  • Logo_APC.jpg
  • Embyon.jpg

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.